OldOak - GdR

OldOak è un gioco di ruolo fantasy basato su chat. Ogni giorno decine di giovani si riuniscono per vivere avventure fantastiche con il personaggio che hanno ideato.

Venite a farci visita utizzando:
Username: Visitatore
Password: Visitatore2020
così da scegliere meglio chi essere nel Continente
L'ascesa del mietitore
OldOak è un gioco di ruolo fantasy diceless basato su chat. I giocatori, per interagire tra di loro e con il mondo che li circonda, devono descrivere le azioni del proprio personaggio in chat. Preparati a vivere avventure fantastiche nel Continente della Quercia, dove ogni tua azione, può fare la differenza!
Lieta giornata a voi tutti,
è un annuncio importante quello che vengo a farvi quest'oggi. Io Dante Polecrate Malfanti, in nome di tutto l'Ente popolare del Commercio, vi informo che da questa giornata in poi, i prezzi dei negozi regolari del Continente, subiranno variazioni in base all'andamento del mercato settimanale.

La decisione dell'Ente, appoggiata dal Ministero del Commercio del CdC, è dovuta all'incontrollato aumento di commercianti indipendenti che si appellano al fantomatico Libero Commercio!

Noi commercianti, artigiani e tavernieri che da anni svolgiamo le nostre attività nella piazze e nei più remoti angoli di tutto il Continente, sempre pagando regolarmente le tasse, ci sentiamo indignati per questo atteggiamento austero da parte degli artigiani autonomi. Da quando sono cominciati i liberi commerci, nessuno di questi nuovi commercianti si è nemmeno sognato di presentarsi alle nostre porte, questa è una mancanza di rispetto bella e buona!

Ora ogni funzione commerciale "regolare" presente nel Continente, applicherà sconti e rincari in base a quanti denari possiede e ha guadagnato durante la settimana precedente.

Lo si fa per il popolo, lo si fa per il commercio!
Mastro Dante Polecrate Malfanti
Rappresentante dell'Ente popolare del Commercio
5
Giu

La leggenda narra che le fiamme di un fuoco inestinguibile brucino eterne dalla prima notte dei tempi, combattendo instancabili le ombre più profonde nell'accampamento dei druidi.
Eppure questo fuoco sembra aver vacillato nella sera in cui due gnomi hanno provato a far appello al suo potere per infliggere un colpo alle forze dell'oscurità: un tomo è stato gettato nel focolare dei drudi, un tomo carico della più nera magia.
Pugnalato durante un rito sacro, si è rivelato più forte di ogni preghiera. I deboli tentativi di distruzione hanno però portato grandi conseguenze nel piccolo villaggio; per svariati minuti il velo tra i mondi si è sollevato quel tanto che basta da consentire a degli scheletri di riemergere dal loro sonno, sotto l'influenza di una misteriosa voce incantatrice.

Il fato o il capriccio di qualche divinità ha però portato tre avventurieri a trovarsi, proprio in quei momenti, presso l'accampamento: la loro forza, assieme all'invocazione di Elianna da parte dei suoi più puri fedeli ha riportato ben presto la pace con l'aiuto di un sorprendente spirito guerriero di uno dei due gnomi, spronato forse dal dolore della compagna gravemente ferita.
Il velo è stato richiuso, ma il tomo ed il male che racchiude non sono stati sconfitti: il potere è solamente sopito, in attesa di un nuovo risveglio. C'é chi mira a conquistarne la magia, chi ha distruggerlo e c'é chi vuole semplicemente impossessarsene.
Chi tra questi avrà la meglio non è dato ancora saperlo. Quel che è certo è che la storia non si è conclusa questa notte.

4
Giu
Dopo aver vinto il secondo incontro del Torneo del Colosso, messer Borunor assume alcuni avventurieri e battipista per una spedizione nei territori fra le Paludi Nebbiose ed il Vulcano di Cataghnifi, in cerca di un particolare tipo di legno che sembra si trovi soltanto li.

Vi prendono parte, oltre a Borunor stesso, lady Lucrezia Mielle, della S.A.M, due cacciatori, Shairin e Xenovar, e due combattenti, ser Jorah McLeod e l'orco Drogur, in qualità di guardia del corpo di lady Lucrezia.

La spedizione, partita nella notte, giunge alle paludi subito dopo pranzo. Già dopo pochi minuti, Jorah, Drogur e Xenovar cominciano a sentirsi deboli.

Sulle prime attribuiscono il loro malessere ai miasmi della palude.
Solo in seguito scopriranno di esser stati invasi da sanguisughe, a causa della mancanza di protezione adeguata sulle gambe.

Mentre il gruppo cerca la strada per il Vulcano, Lucrezia nota alcuni movimenti sulla cima degli alberi, e subito il gruppo si mette in guardia. L'Orco Drogur, preso dalla foga, inveisce contro le figure, che rispondono con due lance, di cui una va a segno sulla sua spalla...e da lì il caos.

Sotto lanci di pietre, rami, frutta marcia verso il gruppo di avventurieri, Borunor decide di dare sfogo al potere del proprio elmo, facendo più danni che altro: distrugge infatti l'arco di Shairin, e scaraventa Drogur addosso a Lucrezia, e Jorah contro un albero.

Malconci e feriti, gli avventurieri, dopo aver raggiunto a parole una tregua con le piccole creature simili a troll, se ne torna, sconfitta, verso Moderdale in cerca di cure.
4
Giu
Fiocchi di luce lo hanno annunciato, tanto in terra quanto in cielo.
Luminose stelle brillavano nella notte mentre effimere lucciole danzavano nei campi di grano alle porte di Kewor, là dove l’oro si fa spiga ed il vento canta antiche filastrocche a chi sa ascoltare.


Nel segno del Primo tra i Mercanti si sono fatti affari, scambiando ori e guadagnando preziosi.
Nel nome del Sommo Cantore si sono sciolti gli animi mentre l’estro dell’ispirazione si spargeva intorno.
Danze irreali nel ritmo di eterea musica.
Onirici profitti nell’esaltazione delle forme dell’oro.


Tra due volte stellate, sono stati offerti i dovuti tributi alla Prima Lanterna ed al Festoso Orso.
A loro sono stati donati animi e cuori, a loro sono stati tributati intenti e promesse.
Arde la fiamma dell’ispirazione in ogni santuario di Barol, rinnovata con il nero olio distillato da questa notte di antiche leggende.
Scoppiettano le lanterne protettrici votate a Bazar nei mercati e negli empori, accese ad ogni crocevia dove gli affari sbocciano in fiori di profitto e perdite.


Il Convivio degli Eredi del Parnaso
ha reso omaggio ai propri Numi,
Cornucopie d’Arti ed Abbondanza.
E così come il Primo ed il Sommo sorsero all’alba dei tempi,
dall’entropia stellata della notte è rinato un nuovo Araldo,
coronato di grano e messe d’abbondanza.



Per volere dei Numi
rinasce a novello Dioniso Ailim della Dama,
nell’onere della sua lanterna e del suo bruito.




Cercate coloro che cercano, il nostro suggerimento.
Il Convivio degli Eredi non dimentica nessuno tra i fedeli dei Due Culti, siamo sempre a vostra disposizione!


Prospera, Mida di Bazar.
Estro, Baccante di Barol.


3
Giu
Giorno 31.05.320
Arena del Colosso, Morderdale

E' un incontro tanto atteso quello tra l'agile umana con spada corta e pugnale ed il vecchio equipaggiato con mazza e scudo. L'arena per questa occasione ha visto la partecipazione di un numeroso pubblico che è accorso fin lì per gustarsi lo spettacolo offerto dal torneo.

Il pubblico è pronto, gli sfidanti pure. Il tempo fortunatamente non riserva particolari sorprese mostrandosi in un cielo poco nuvoloso. Qualche soffio di vento accompagna e scompiglia i presenti mentre i due sembrano pronti allo scontro.

E così, inizia.

La prima a muovere l'assalto è la ragazza, Shairin, la quale sferra un calcio in direzione del terreno per sollevare un polverone così da sfruttare la direzione del vento e portarsi in vantaggio sul suo avversario sfruttando l'eventuale disturbo di visuale. Riesce nell'intento trovando purtroppo la sfortuna di sollevare troppa polvere che finisce anche nella propria visuale.

Borunor, invece, mantiene salda la guardia dietro lo scudo avanzando di poco verso la sfidante che con estrema rapidità scatta contro di lui affondando un primo colpo di spada e poi un successivo con il pugnale contro la mano del vecchio. Il primo colpo viene rimbalzato dallo strillare dei metalli mentre il secondo fa centro ferendolo lievemente.

Un inizio avvincente per questo secondo turno del torneo anche se data la scarsa visibilità il pubblico reagisce confusamente non avendo ben compreso cosa sia accaduto.

Lo scontro prosegue ora a piena visibilità per tutti con un ulteriore scatto di Shairin verso Borunor ad affondarne il fianco destro sennonché quest'ultimo riesce a deviare il colpo parandolo con la propria mazza.

Ora il pubblico esplode in urla di eccitazione e incitamento rivolgendosi verso entrambi i contendenti.

Il combattimento adesso è giunto al contatto ravvicinato, una posizione sicuramente poco rassicurante per l'agile umana che avrebbe fatto meglio ad allontanare il passo una volta eseguito il primo colpo. E' così che il vecchio ha una golosa opportunità che non si lascia sfuggire. Butta il peso sullo scudo tenendolo saldamente in mano e si scaglia contro la ragazza colpendola in pieno petto.

Un tonfo e per un attimo l'arena si gela in un breve silenzio. Dagli spalti una prima voce esordisce nell'intonare il nome di "Borunor" e presto viene seguita da un altro centinaio di voci.

La ragazza si trova sguarnita del pugnale perché scagliato lontano da lei e prova un forte dolore al busto per la caduta a terra. Sembra rendersi conto che da quella posizione non avrebbe avuto la possibilità di replicare alcuna offensiva e così decide di chiamare la resa.

Ancora una volta il pubblico rimane gelato. Un esito che nessuno si sarebbe aspettato.

Pochi attimi e l'annunciatore decreta la fine dell'incontro aggiudicando la vittoria a Borunor per resa dell'avversario.

Le sorprese sembrano davvero non finire mai al torneo di combattimento, nel frattempo attendiamo con trepidazione il prossimo incontro che si terrà domani alle ore 21:30 per scoprire a quali sorprese noi spettatori andremo incontro!
1
Giu
Udite udite cittadini,

oggi 31/05/320 presso il Fortilizio Reale, un nuovo Re ha preso su di se il peso del regno di Beriandil, Ewnel ha ricevuto la benedizione dalla somma Erenduil, manifestatasi in forma lucente e di bellezza ineguagliabile per passare la corona ed il destino del popolo.
Molti erano gli elfi che hanno presenziato all'evento con sommo gaudio e amore.
Che prosperità ed eterno splendore possano accompagnare sua Maestà, che il suo giudizio sia giusto e la sua saggezza grande.

~ Ambasciatore del Popolo ~

image
1
Giu
Sapete, è successo che per soddisfare la mia curiosità mi sono unita in viaggio a due chierici di Tull diretti a Novengard, lo scopo del viaggio era far visita al Tempio di Tull e loro, i chierici, ci avevano le loro ragioni, ma io ci avevo le mie che erano racchiuse in più o meno sessanta domande.
No, non me le sono segnate, le avevo tutte in mente! sono brava a ricordare!
Cosi cammina cammina siamo arrivati al Tempio che era un qualcosa di impressionante! Il Vento che imperversa nella notte, attorno al Tempio mi è parso come si placasse e al centro di quello che era il cortile una colonna di luce fortissima e bianchissima squarciava il buio della notte e abbiamo avvistato il volo di un uccello variopinto che ha accarezzato le nostre orecchie col suo canto, che poi quando siamo entrati, la Custode del tempio, (bellissima eh! e che portamento, che eleganza! Bionda e tutta vestita di bianco!) comunque lei! ha detto che quell’uccello, il suo canto era quello della giustizia e che se l’avevamo sentito è perché eravamo giunti nel posto giusto. Che a proposito di giustizia, ma per voi, cos’é la Giustizia, sapete mica distinguere ciò che è giusto da ciò che è sbagliato?
La Custode, quella bionda, mi ha detto che la risposta è dentro di me...ma la domanda è: e se poi è sbagliata??
I chierici che erano li sembravano tranquilli nel ricevere quelle risposte/domande alle loro domande/domande, ma sarà che loro son più bravi di me a capire queste cose!
Comunque una cosa l’ho capita anche io, se andate al Tempio di Tull non fate domande! che poi vi rispondono con altre domande e siamo punto e da capo!

Cathelyn Annùn
una viandante con tante domande


29
Mag
26/05/320
Ero alla locanda del paladino e, ad un certo punto, si è presentato uno gnomo un po' strambo, che aveva perso il lume tramite l'alcool. Ha cominciato a gridare a squarciagola nell'intera locanda pretendendo che qualcuno gli raccontasse delle barzellette: a quanto pare, la battuta di madama Ophiuco è stata ben apprezzata. Per fortuna, il tizio strambo è crollato dal sonno, portato via dal corpulento Oste, riportando la calma e la quiete nella Locanda del Paladino.

Guldo, Il Figlio dei Boschi
27
Mag

Ventiseiesima Luna
Cuore di Primavera
Anno Continentale 320


Con atto ufficiale, al cospetto dei Regni e dei Regnanti, dinnanzi a popoli e natura, confesso il passaggio di reggenza dell'intero Reame di Beriandil nelle mani di Ewnel Fostokos del Reame Boscoso.

La sottoscritta, Erenduil, Signora della Vita, si incammina al cospetto di Iri verso il sentiero dell'essenza mistica e fusione totale con la Selva. Tale simbiosi vedrà il mio corpo impossibilitato nello svolgere funzioni diplomatiche, dunque per cui si erge necessario l'affido totale degli oneri ed onori.

In fede






☽ Dol-Athar Erenduil ☾
Signora della Vita e Luce del Reame

image

26
Mag

26/05/320
Luna Calante
Continente della Quercia


Dopo tre lunghi giorni di clausura e meditazione, il Sinodo ha decretato la nomina dell'imminente Sommo Maestro alla guida dell'Antico Ordine dei Sapienti.

Con sommo gaudio viene annunciato al continente tutto che Ser Wilem Harlan Van Bach da codesto istante prenderà pieni poteri e virtù da tale incarico.

I Maestri di ogni cittadella sono invitati a sollevare i calici nell'ora in cui il sole è più alto per rendere merito ed onore al Sommo.

Auditore del Consiglio

26
Mag
Salve a tutti,
vi elenco rapidamente le varie modifiche che ho apportato al sistema di vendita/acquisto degli oggetti, degli equip e dei possedimenti nei negozi comuni. Le modifiche non incideranno sull'attuale compravendita gestita dalla Società delle Arti e dei Mestieri.

Acquisto "al dettaglio" dell'usato
Il sistema di vendita è stato modificato, ora è possibile scegliere nel dettagli cosa si vuole vendere nei negozi comuni. Comparirà un tasto apposito accanto a ogni riga dei prodotti presenti in quel determinato negozio invece della scritta "Vendete a...".

Acquisto nuovi oggetti "in stock" negli uffici
Per evitare che il capo gilda vada in negozio ad acquistare singolarmente ogni oggetto per la propria gilda, è stata inserita una funzionalità direttamente negli Uffici continentali. Questo tipo di acquisti è quindi riservato alle gilde, clan e sette. Avviene direttamente presso gli uffici e viene applicato uno sconto, ma lo stock minimo richiedibile ammonta a 5 unità per ogni richiesta.

Questione usura
Quando si vuole vendere un equip, il commerciante ne valuterà le condizioni prima di offrirvi il suo denaro. La compravendita è immediata e i soldi vengono versati direttamente nelle vostre tasche.

Abiti
Ho aggiunto la possibilità di acquistare "abiti", che in inventario andranno ovviamente nello slot dedicato al "busto". Per quanto riguarda i normali negozi, li troverete dal "Sarto", man mano che li inseriremo da gestione. Potete proporre liberamente gli abiti che volete trovare in negozio direttamente tramite il form presente presso gli Uffici Continentali.

Possedimenti
Per il comune cittadino, l'unico possedimento che è possibile acquistare presso gli uffici sono le abitazioni, dove possono essere anche rivendute alla metà del prezzo di acquisto. Il resto dei possedimenti (cavalli, carri...) è acquistabile/vendibile nei negozi sparsi per il Continente, come per gli oggetti e gli equip.

Per ora è tutto.
Grazie dell'attenzione
Domm
3
Giu

image




Raggiungiamo un traguardo importante, non solo gli Admin, non solo lo Staff, ma tutti noi, compreso l'ultimo iscritto !!!

Continuiamo a lavorare con voi e per voi, nei ritagli di tempo, sacrificando ore di sonno e di gioco, ascoltando ogni richiesta e valutando ogni proposta.

OldOak ha appena imparato a reggersi in piedi su due gambe, il percorso è ancora lungo e tante saranno le cadute, ma insieme e con lo spirito giusto riusciremo a diventare grandi.


Buon gioco.
2
Giu
Come forse qualcuno avrà notato, in questi giorni il capitolo Magia della guida è stato mutato in Skill e sono state aggiunte diverse pagine.
Prego tutti gli utenti di leggere bene la sezione Skill>Utilizzo delle skill.
Prego inoltre le classi necromante, incantatore, druido e chierico di leggere con attenzione tutte le sezioni relative alle Skill.

Di seguito vi riassumo le novità:

1) Tutte le abilità/talenti/capacità/incantesimi/invocazioni sono ora identificate sotto l'unico gruppo di Skill. A tutte si applicano le medesime regole per facilitare e snellire le meccaniche.

2) Sono state esplicitate le classificazioni delle skill su base di fonte (razza, classe, caratteristiche, oggetti...), tipo (attiva, passiva) e fasi (trucchetti, skill veloci, skill lente).

3) E' stata chiarita definitivamente la meccanica delle skill a seconda del numero di fasi. Nella guida trovate esattamente il funzionamento di ognuno dei tre tipi.

4) Skill di razza, skill di caratteristica e skill di classe non magiche o mistiche, sono state tutte rese ad una fase. Verranno in seguito modificate per opportuni bilanciamenti.

5) Le skill di classe delle classi magiche diventano di fatto gli incantesimi di base. Le skill di classe dei mistici diventano di fatto le invocazioni di base. Il tutto è ampliabile con tomi e pergamene.

6) E' stato chiarito il funzionamento della concentrazione.

7) E' stato esplicitato il turno di riposo post skill.

8) E' stata esplicitata la meccanica di uso del catalizzatore. Sarà necessario per tutte le skill a 2 o 3 fasi (che di fatto sono incantesimi e invocazioni riservati a mistici e arcanisti). Nel caso di utilizzo di un Oggetto con skill, Tomo o Pergamena , non è necessario il catalizzatore. Le skill a una fase (trucchetti) non necessitano di catalizzatore. Il catalizzatore è pertanto necessario solamente per necromanti, incantatori, druidi e chierici e verrà dato in automatico all'iscrizione. Per i personaggi già iscritti che non l'abbiano ricevuto, possono farne richiesta agli admin.

9) Ho inserito una guida sulle differenze di base fra magia e misticismo

10) Da ora il numeretto che trovate alla voce ''concentrazione'' (simboletto della testolina con l'ingranaggio) del descrittore delle skill si riferisce al numero di fasi. Per cui se trovate concentrazione=1, significa che la skill è ad una fase (trucchetto), concentrazione=2 è una skill a due fasi (skill veloce), concentrazione=3 è una skill a tre fasi (skill lenta).

ATTENZIONE: per ora è importante che venga compreso il funzionamento della meccanica, non soffermatevi troppo sul dettaglio delle singole skill alle quali verrà messa mano per adattarle. Soprattutto non preoccupatevi delle skill di livello alto, dato che la maggior parte dei personaggi è sotto al 3. Nei prossimi giorni verranno riviste, aggiornate e bilanciate. Pertanto se avete dubbi su come si effettua un certo tipo di skill chiedete pure (magari non sotto questo post, per evitare di intasarlo) ma per il momento non portate esempi di skill specifiche che potrebbero avere problemi: a quello lavorerò da adesso e poi mi segnalerete problemi ed errori.

Di base, per ora, mi interessa che tutti ritengano chiara la guida sull'utilizzo delle skill e che le classi arcane/mistiche abbiano chiare le guide specifiche. Si tratta di un lavoro non indifferente e di qualcosa che influenza pesantemente il gioco per cui vi chiedo pazienza :P Vi prego di darmi pertanto feedback positivi o negativi in tal senso.
1
Giu
Buongiorno a tutti,
in questi giorni i messaggi in bacheca hanno ricevuto un'impennata preoccupante (il che è molto positivo, più interazione c'è, più il gioco cresce), tra accadimenti, eventi, proposte e messaggi vari. Mi sono quindi visto costretto a tutelare il nostro amato server, perché uno ne abbiamo e come tale va tutelato u.u

Cache della bacheca
Ho quindi deciso di aggiungere una sorta di cache, per voi che giocate e interagite con la bacheca, non cambia assolutamente nulla, se non il solo fatto che le sezioni si apriranno più rapidamente. Solo che volevo dirvelo, visto che ho impiegato tempo per farlo XD e spero che la differenza si possa notare (se non funge qualcosa, vi invito a contattarmi).

Ripristino collegamento su tutto il titolo della bacheca
Avevo inizialmente inserito un tasto che permettesse di segnare come letta una sezione, ma è il popolo che fa le leggi, quindi ho rimosso tale funzionalità a favore della "manovrabilità"... diciamo così.

Malus al ritorno delle spedizioni
Bene, detto ciò, penso sia giunta l'ora di parlare delle "spedizioni". Adesso, per le spedizioni più "ardue", c'è la remota possibilità di contrarre un Malus alle caratteristiche secondarie temporaneo (Consultate la guida). Tale malus può avere una durata che va da 1 a 5 ore.
Ricordate quindi che, se state facendo una giocata, e durante questa decidete di fare una spedizione, potreste ritrovarvi uno status che per coerenza avrà necessariamente effetto anche sulla giocata che state effettuando. Poi sta a voi giustificare (ad esempio) perché tutto a un tratto... il vostro PG è paralizzato.

Aggiornamento su Caratteristiche e abilità del PG
Per tutelare il gioco di ognuno di noi, si è deciso di inserire un piccolo "vincolo", da questo momento, non è più possibile vedere le caratteristiche e le abilità degli altri personaggi. Questo tutelerà il fair play dei giocatori quando si sta combattendo in PvP. Dopotutto, quando ci si trova ad affrontare (nella vita reale) un altra persona con la nostra stessa corporatura, finché non si riceve un pugno da costui, non si può di certo conoscere la sua reale forza... perché qui dovrebbe essere diverso?

Bene, per ora non ci sono altri aggiornamenti da fare.
Auguro a tutti una buona domenica.
Grazie dell'attenzione
Domm
31
Mag
Ciao a tutti!
Dopo il trasferimento al nuovo server, il sistema di gioco sembrerebbe respirare aria nuova, gli utenti continuano a crescere e anche a sviluppare e proporre idee interessanti.
Il nostro admin Lhogan, ha recentemente invitato tutti a proporre nuove gilde, clan e sette. Ovviamente, vista la partecipazione dei nostri amati iscritti, la risposta non ha tardato ad arrivare! Nei prossimi giorni vedrete le fantastiche novità in arrivo... tenetevi pronti!

Per questa nuova versione, abbiamo pensato di aggiungere delle funzionalità interessanti, pescate ovviamente dalle proposte fatte in bacheca.

Calendario

image

La novità più interessante è stata senza alcun dubbio "il Calendario di OldOak". Grazie a questo, tutti i cittadini del Continente, possono notare a colpo d'occhio gli impegni del mese. Passando con il mouse sulla casella del giorno scelto, compare un rapido riepilogo degli eventi di quella determinata data. Fanno parte degli impegni:
- Eventi dei cittadini
- Eventi e lezioni delle guide
- Le quest programmate
- I compleanni

Sondaggi
Visto il crescente numero di richieste dei nostri giocatori, è diventato molto interessante seguire le varie discussioni che si creano sulla nostra bacheca interna. Ho quindi deciso di introdurre la funzionalità dei "Sondaggi": per semplicità compaiono solamente dei tasti per ogni scelta da compiere, con il numero di voti ricevuti. Al momento i sondaggi sono completamente anonimi, ma il sistema tiene comunque conto di chi ha votato, in modo da evitare scelte multiple da parte dello stesso giocatore.

Ogni PG merita la propria privacy
All'interno della scheda del personaggio, ogni giocatore poteva già indicare:
- I personaggi che conosce nel gioco (con relative note per non dimenticare chi è il tizio)
- La propria storia (o background)
- Il proprio diario personale
Per le persone più timide, abbiamo introdotto una funzionalità che consente al possessore della scheda, di scegliere se rendere visibili o meno tali sezioni (individualmente). La scelta può avvenire nei semplici modi:
- Sezione visibile a tutti
- Sezione visibile solo ai propri conoscenti
- Sezione visibile solo a se stessi

Bene, per oggi è tutto, al prossimo appuntamento con le novità di OldOak!
Grazie dell'attenzione

AH! Dimenticavo... ora nei pressi della Palude, ci sono le Terme! Venite tutti a farci un salto, sono gratis... ma occhio agli Orchi!

Domm
27
Mag
Ciao a tutti ragazzi, se avete qualche minuto di tempo vi invito a leggere una piccola intervista che GdR-Online ha riservato al nostro grande amico Domm, in qualità di creatore del gioco.

https://www.gdr-online.com/intervista-oldoak-fantasy-play-by-chat.asp
20
Mag
Buongiorno a tutti,
abbiamo aggiornato le divinità, pertanto è stato resettato l'allineamento e la fede di tutti gli iscritti ad OlaOak.

Vi invito quindi ad aggiornare la vostra scheda con fede e allineamento che preferite.
Sono stati introdotti dei vincoli relativi alla vostra razza/classe di appartenenza. La coerenza prima di tutto!

Buona gioco a tutti ^^
Domm
18
Mag
Oggi abbiamo una sorpresa per voi: una nuova razza!
Si tratta dei Figli della Selva, ovvero delle piccole creature alate dalle mille forme e colori, figlie della divinità minore Iri, madre della natura selvaggia. Sono timidi esseri che amano vivere in perfetta simbiosi ed armonia con la flora e la fauna del Continente. Non sottovalutateli però: sanno bene come difendere loro stessi e le foreste.

Lo skill set di razza è tutto orientato alla cura della natura e degli animali e la classe consigliata è il Druido, per una perfetta simbiosi da pollice verde.
Le divinità venerate da questo popolo saranno chiaramente Iri, Elianna e Siwara.

Per ora è tutto, ma chissà che nel pentolone non stiano bollendo altre novità!
Naturalmente, come sempre, per dubbi o chiarimenti contattate gli admin o le guide.

- Janazar -
18
Mag
Buon pomeriggio a tutti!
Dopo aver fatto il trasferimento del dominio, ed essere passati a un server con prestazioni notevolmente migliori, abbiamo pubblicato la versione 0.9.21 di OldOak!

- Ora è possibile inviare le azioni in chat direttamente dal blocco notes, che è ora meno stupido e vi ricorda il luogo in cui siete.
- Per dare un po' più di colore alla nostra chat globale (che è diventata qualcosa che nessuno di noi avrebbe mai potuto immaginare), sono state aggiunte le emote!
- Manca qualcosa nelle botteghe del Continente? Non c'è alcun problema, grazie alla nuova funzionalità "Richieste" all'interno degli Uffici continentali, è possibile dare una mano agli admin, e proporre gli oggetti che vorremmo vedere in vendita.
- Il meccanismo di richiesta è stato esteso anche ai luoghi e ai mezzi di trasporto che vorreste nel Continente ma che ancora non ci sono.
- Come possono gilde, sette e i clan, acquistare equip e oggetti in stock? Tranquilli! Lo si potrà fare comodamente dagli Uffici continentali! Un gruppo di grossisti saranno sempre a vostra disposizione per ogni evenienza.
- È stato aggiunto un simbolino accanto a tutti gli iscritti negli ultimi 7 giorni, in questo modo per le guide sarà più semplice individuarli e dare loro assistenza.
- Ogni cittadino del Continente a breve, potrà richiedere di acquisire delle speciali licenze per medicare (direttamente in chat) o per commerciare (richiedendo progetti per creare oggetti ed equip personalizzati da vendere).
- Vi sembra che la nostra guida sia un guazzabuglio di roba? Lo pensavo anche io, ora sono state introdotte le "categorie" e, tramite la ricerca, sarà facilissimo trovare quello che stavate cercando!

Beh, per ora mi sembra che non ci sia altro da dire.
Grazie a tutti per l'attenzione e la fiducia che state riponendo in questo progetto!

Buona domenica e buon gioco a tutti.
Domm
17
Mag
Questa mattina, mentre alcuni di voi ancora sonnecchiavano, il nostro sommo Domm ha fatto tutto da solo il grande trasloco.

Abbiamo il nuovo SERVER !!! Dovremmo andare ben più spediti ora ed avere una esperienza di gioco decisamente più confortevole.


Buon divertimento a tutti.
15
Mag
[A Pontergar, al Vecchio Sam, oramai è tutto un parlare ed un raccontare di quanto è accaduto la notte scorsa. Una voce che passa di bocca in bocca, probabilmente tingendosi di dettagli e colori fantasiosi. Echeggiando dalla città insulare sino al Continente.]
“Erano un gruppo di cinque o sei persone. Donne e uomini o al più mezzosangue a vedere dai loro corpi. Uno era un basso, ma ben piazzato. Forse un Nano o uno Gnomo che ha mangiato troppo in vita sua …”
“E quindi? Vieni al punto: come mai ne parlano tutti!?”
“Schiocco, te ed il restare a sistemare le reti da pesca! Ti sei perso …”
“Cosa?! Cosa mi sono perso!?”
“Ti sei perso qualcosa che non dovevi perderti. Me lo diceva mia Nonna, ma credevo fossero leggende: erano Baccanti del Nume Barol!”
“…Impossibile…”
“Te lo giuro sugli Dei! Vestivano tuniche indaco ed oro, fasciate di sete smeraldo e zaffiri. Portavamo ceste d’uva nera come la notte e maschere di carta a richiamare la faccia di un orso! Cantavano con voci che non sono di questo mondo, ballavano come se non avessero limiti nel corpo ed hanno donato uva, erbe da pipa e … e per il resto avevi ad esserci!”

[A Kewor, nel Piazzale al centro della Città, il mercato oltre alle numerose bancarelle ed ai pittoreschi ambulanti è stato animato anche da una figura snella e slanciata, austera nel suo abito color bronzo ed in quell’acconciatura di piccoli ricci fermati da una coppia di ali di metallo fissati in testa. Portava un bastone da cui pendeva una lanterna accesa, nonostante fosse giorno. Chi ha visto la fiamma racconta che fosse fatta d’oro liquido, che ballava su sé stessa. Ha parlato con molti commercianti, distribuendo piccole benedizioni e santini del Dio Bazar.]
Ascoltaci Bilancia del Commercio,
Araldo dei guadagni e padre dei preziosi.
Signore degli intraprendenti, illuminaci
con la tua Lanterna, guidaci ai profitti!
Con il tuo bastone schiaccia chi del commercio è nemico!

[Alla Taverna dell’Impiccato, ad Averla, girano voci circa una piccola nave attraccata da pochi giorni. Una cocca ad un albero ed una fila di remi, con una vela dai colori delle code dei pavoni. Per chi è riuscito a parlare con l’equipaggio sembra che il nome dell’imbarcazione sia Itaca. Alcuni membri dell’equipaggio sono stati un po’ a terra prima di spingersi verso la Foresta. Parlavano di antichi luoghi dove il latte ed il miele sgorgano dalla terra e dove i frutti più prelibati crescono sugli alberi tutto l’anno. Parlavano di un tesoro perduto, di un baule contenente statuette intagliate in pietre pregiate. Da quando sono ripartiti non se ne è saputo più nulla.]

[Ad Andaur, nel piazzale davanti alla Botte Logora, una ragazza si è spesa in balli e canti per diversi pomeriggi. Ha narrato più volte la fiaba della dama che diventò polena, della dama cigno del grande lago e della dama falco e del suo amante lupo. Tutte storie d’amore amare, nonostante i filali dolci … o quasi. Suonava tamburelli e piccole ocarine. L’ultimo giorno a offerto al suo dio un canestro di frutta e pesce affumicato, pregando assieme agli altri Artisti dell’Isola.]
Barol, discendimi in seno
ed inibisci ogni mio freno!
Bardi e Cantori offron panieri
recando a te grappoli neri!

Festosi canti per te, Nume
mentre danziamo su ondose spume.
Tu che per noi sei Musa
non lasciar la creatività delusa
libera l’arte che nelle nostre membra è reclusa!
1
Giu
Udite udite cittadini di ogni corte
Moderdale ha aperto a tutti voi le porte
Un torneo è stato indetto
E se parteciperete vi dedicherò un balletto

Elfi e orchi sono invitati
Ma anche nani o vecchi gnomi malandati
Per chi munito di ascia o spada
O per chi di un sasso aguzzo trovato per la strada

L'arena del colosso vi aspetta
Pronta ad accogliere le vostre eroiche gesta
Poi chi meglio sfoggerà le proprie abilità
Vittorioso dinanzi al re acclamato sarà!

Gordimer, cantore di Moderdale




24
Mag
[Nell'arco di questi giorni, si possono trovare un pò ovunque dei volantini. La scrittura è pulita e leggibile, graficamente piacevole da vedere.]

Che la Luce possa sempre guidare i vostri passi Fratelli e Sorelle.
Il mio nome è Darken, e non sono che un umile Chierico di Nostro Signore Tull, l'indomito Oracolo, promotore di Giustizia, Carità e Perdono, nonchè Baluardo contro il Male.

In questi ultimi giorni, mi sono reso conto quanto io sia debole. Avrei desiderio di combattere in ciò in cui credo..ma i miei limiti umani sono tangibili.
Tuttavia non voglio arrendermi.

Se anche voi come me desiderate poter contribuire con i vostri mezzi a diffondere i valori in cui ogni fedele di Tull crede, vi prego di cercarmi.

Da soli possiamo molto poco, uniti siamo una forza inarrestabile.

Aspetto con trepidazione tutti voi.

Darken, Chierico di Tull.
24
Mag
Salve a tutti,
Sono da poco maggiorenne e per tutta la vita sono stata sempre in casa a studiare con tutori privati leggendo di grandi eroi che combattevano gloriosamente.
Da poco mi sto guadagnando da vivere come posso esibendo i spesso davanti all'arena di Moderdale e ho notato che è sempre vuota.
Chiedo quindi ai reggenti, o a chi fosse interessato e ne avesse le possibilità se è possibile riempirla organizzando un torneo!
Resto disponibile per suggerimenti in caso serva, scrivete pure all'indirizzo della casa di Famiglia Winf in via xxxxxxx.

Fleo Winf
16
Mag
Venite, signori, accorrete numerosi!
I cancelli della “Festa della Semina” stanno per spalancarsi: banchetti, fiere e spettacoli; sfide e competizioni in piena regola, ecco quel che vi attende. Si dice che vi sia un gran fermento, sulle rive del Lago del Re, ma prima che tutto ciò abbia inizio, lasciate che vi racconti la storia di questa antica tradizione...

[Estratto dal “Libro delle Festività del Continente della Quercia”, di Mastro Filibert]
La Festa della Semina ha una tradizione pluricentenaria e, sebbene con nomi e modalità diverse, viene commemorata in tutte le civiltà del Continente della Quercia. Le origini di questa festività sono religiose, legate ai riti propiziatori che favoriscono la fertilità e la produttività del campi agricoli, mediante la benedizione dispensata dalla Dea della Natura, Elianna. In realtà, le prime testimonianze di questa ricorrenza sono relative a piccoli e isolati circoli druidici, che dedicavano questa ricorrenza interamente a Madre Natura, senza alcuna richiesta di benevolenza in cambio.

In epoca moderna, la componente spirituale è stata via via sostituita dalla concretezza pagana e, sebbene sia ancora possibile osservare eventi dedicati alla Dea Elianna, questi hanno funzione aggregativa e sono accompagnati da banchetti, mercatini agricoli, giochi e mirabolanti esibizioni artistiche.

Negli ultimi anni, il Consiglio del Continente ha deciso di radunare in un solo luogo e in un unico evento la Festa della Semina, per offrire un'occasione di incontro e di comunione tra le popolazioni e le famiglie regnanti di tutto il Continente. Così, ogni anno un Regno designato si occupa di ospitare tale festività, distribuita su più giorni, organizzata con l'aiuto del Consiglio del Continente e dell'Antico Ordine dei Sapienti.


Bobbius,
lo Scriba dei Sapienti
10
Apr
Caos in miniera
Quest Corporativa della S.A.M.!

Luogo: Grotta profonda - Durata: Media
Lun
8
Giu
21:00
Attualmente per le strade del Continente ci sono: 28 persone su un totale di 413 cittadini iscritti.
Questa settimana sono state eseguite 4142 azioni nei luoghi del Continente
Sino ad ora hanno interessato la storia del Continente 37 quest
DungeonDice
Suggerimento